Ribera: Chiude la più antica scuola privata della città

3254

Come un fulmine a ciel sereno, è di ieri la notizia che la scuola privata delle Suore Figlie di Sant’Anna, di via Millefiori, chiude definitivamente i battenti per problemi finanziari. A dare l’annuncio ai genitori degli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria è stata la madre superiora suor Maria Stella Fragapane che ha illustrato alle famiglie l’impossibilità di potere continuare l’attività didattica.
Circa un centinaio di bambini della scuola materna e delle cinque classi della scuola elementare si erano già iscritti per l’anno scolastico 2015-2016, ma a partire dal 1° settembre prossimo dovranno trasferirsi in altre istituzioni scolastiche pubbliche della città delle arance. La responsabile della cooperativa “Rosa Gattorno” ha anche precisato che i genitori degli alunni possono già ritirare il nulla osta per il trasferimento altrove dei figli.
Le cause che stanno alla base della chiusura della scuola pare che siano esclusivamente di ordine finanziario. Da tre anni la scuola privata “Gattorno” non riceve più i contributi economici della Regione Siciliana e quelli che sono ultimamente arrivati sono stati decurtati nella misura del 70 per cento per cui la situazione finanziaria è diventata insostenibile in quanto la scuola ha sempre pagato gli stipendi e i contributi per i nove insegnanti e per i due inservienti e ha fatto quadrare in passato le spese circa il pagamento di tutti i servizi, dall’acqua alla luce, dai riscaldamenti all’Imu.
Oggi i nodi sono arrivati al pettine perché le rette mensili che le famiglie pagano per i loro ragazzi servono a malapena a coprire una minima parte delle spese. Già l’anno scorso si erano avute le prime avvisaglie delle difficoltà economiche che la scuola privata attraversava, ma l’insistenza dei genitori portò al compimento dell’anno scolastico. I docenti diedero un tangibile segno di collaborazione per garantire la vita della scuola, dimezzandosi lo stipendio. La decisione definitiva è stata rinviata soltanto di un anno per cui il primo settembre prossimo il complesso scolastico rimarrà definitivamente chiuso e a disposizione delle Suore Figlie di Sant’Anna.
Si tratta della scuola privata più antica della cittadina. L’istituzione nacque il 14 ottobre del 1939, ma l’attività didattica vera e propria prese il via ufficialmente il 1° ottobre del 1946. In circa 70 anni, intere generazioni sono passate dalle suore, alcune delle quali inizialmente insegnavano. Un’altra scuola privata, che nel —— ha chiuso i battenti, è stata quella delle Suore Francescane che avevano tante classi di scuola elementare nei locali, attigui alla chiesa del Rosario, in corso Umberto I.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here