Ribera: 20.348 elettori chiamati alle urne in 21 sezioni elettorali

1265

Saranno 20.348 gli elettori, iscritti nelle liste elettorali del comune di Ribera che, domani per tutta la giornata e lunedì sino alle 15, si potranno recare nelle 22 sezioni elettorali per il rinnovo del consiglio comunale e per l’elezione del sindaco. Sono quasi gli stessi numeri della tornata elettorale di cinque anni fa.
L’ufficio elettorale comunale ha reso noto nei giorni scorsi, dopo gli ultimi aggiornamenti, che gli elettori che si dovranno recare a votare sono 9.946 uomini e 10.402 donne. Con le liste elettorali aggiuntive è previsto che si possono recare a votare ben 200 elettori comunitari di cui 72 sono maschi e 128 femmine. Il registro dell’Aire (anagrafe italiani residenti all’estero) presenta 4.738 iscritti di cui 2.576 sono maschi e 2.162 sono donne.
Gli elettori potranno votare nei 21 seggi elettorali che sono ubicati presso la scuola elementare “Crispi” di piazza Giulio Cesare, la scuola elementare “Don Bosco” di via Platania, l’ex istituto magistrale oggi liceo superiore “Crispi” di via Campo Sportivo e la scuola media “Navarro” di via Imbornone. Ciascun seggio elettorale è composto da cinque scrutatori (complessivamente in tutta Ribera saranno 105 unità), con l’aggiunta di un presidente e di un segretario di sezione. Avevano presentato domanda per essere sorteggiati al fine di parte dei seggi 1300 giovani riberesi. I votanti che a Ribera il 30 e 31 maggio del 2010 si recarono alle urne sono stati 12.259, con l‘espressione di 11.714 voti validi e con 545 schede nulle e bianche. Solo sette erano le liste dei partiti e dei movimenti cinque anni fa, contro le dieci liste, in buona parte civiche, di oggi. Due i candidati sindaci di allora, Carmelo Pace e Calogero Smeraglia, quattro gli spiranti sindaci di oggi, Carmelo Pace, Nenè Mangiacavallo, Giovanni D’Azzo e Roberto Lino.
Ieri sera si sono chiusi i comizi elettorali nelle piazze riberesi e l’unico inconveniente è stato il fatto che i quattro candidati hanno comiziato quasi tutti allo stesso orario in luoghi diversi per cui non tutti i riberesi hanno avuto la possibilità di seguire le arringhe politiche di molti consiglieri (ben 196 presenti nelle 10 liste) e dei 4 aspiranti sindaci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here