Eraclea Minoa – Liberati volatili al Gorgo e tartarughe alla foce del Platani

919

Nel quadro del progetto sullo sviluppo sostenibile delle zone di pesca del Gruppo di Azione Costiera di Sciacca, che si è tenuta ieri mattina sulle spiagge di Eraclea Minoa di Cattolica Eraclea, di Bovo Marina di Montallegro e alla foce del fiume Platani , all’interno dell’omonima riserva naturale di Ribera, una manifestazione ambientale durante la quale i responsabili del CTS e del centro di recupero fauna selvatica di Cattolica Eraclea hanno liberato tartarughe e volatili. Calogero e Davide Lentini, con la collaborazione di Agostino Burgio e con la presenza del dirigente Licata e dei funzionari Valenti e Curaba dell’XI servizio della Regione Siciliana per il territorio della provincia di Agrigento, in mattinata sulle sponde del laghetto Gorgo di Montallegro hanno liberato quattro volatili, un tarabuso e tre gabbiani reali, e poi alla foce del fiume Platani hanno rimesso in mare quattro tartarughe emys. Ha avuto luogo una escursione guidata di studenti delle scuole elementari e medie di Montallegro, Cattolica Eraclea, Ribera e Sciacca nei pressi dell’oasi di Marevivo e un laboratorio didattico con una degustazione di pesce azzurro locale all’interno del demanio forestale. La giornata formativa “outdoor” con l’attività sul campo ha avuto il compito di avvicinare i giovani alla conoscenza della natura e del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here