La compagnia teatrale Genenia recita in Francia

1070

Va in trasferta oltr’alpe la compagnia teatrale “Genenia” di Lucca Sicula che andrà a rappresentare a Brebieres, una cittadina del nord della Francia, nei pressi di Lille, la commedia che, di autore burgitano, ha per titolo “”Parrinu pi vocazione”. Si tratta di una esperienza culturale e di spettacolo che i giovani attori dilettanti di Lucca Sicula hanno voluto fare perché nell’area geografica francese risiede una colonia di emigrati che è capeggiata dalla famiglia Dazzo che ospiterà la comitiva.
Si tratta di una commedia brillante in due atti, che è stata scritta da Calogero Maurici di Burgio, autore di numerose opere teatrali (il più rappresentato in Sicilia), e la cui regia è stata curata da Vincenzo Vaccaro e da Salvina Bufalo. La commedia ha già riscosso un notevole successo di pubblico e di critica durante la rassegna teatrale “Città di Calamonaci – Premio Giovanni Raffiti” di due anni fa.
Saranno impegnati nella recitazione sul palcoscenico Saro Vaccaro, Concetta Dazzo, Salvatore Lo Monaco, Maria Soldano, Salvatore Mosca, Francesca Campo, Calogero Cusumano, Carlo Di Vincenzo e Mario Lauricella. La scenografia è curata da Giovanni La Rocca. Gli aiuti registi saranno Mirella Borsellino, Lillo Mirabella, Patrizia Giarratano. I costumi sono curati da Giovanni La Rocca, Salvina Bufalo, Mirella Borsellino, quest’ultima si occuperà pure del trucco. Le musiche e le luci sono di Marco Mosca e l’attrezzista è Giuseppe Giarratano.
“La commedia – ci dice Vincenzo Vaccaro – sarà molto gradita dai nostri emigrati perché racconta l’attualità ossia la comicità e il dramma di una famiglia che vive, tra discussioni e riflessioni, il problema della vocazione a prete del proprio figliuolo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here