Ribera: Fine settimana riapre la SS 115 nei due sensi di marcia, al ponte Verdura

830

Stanno per terminare il calvario e i disagi degli automobilisti agrigentini che sono costretti quotidianamente, ormai dal 21 febbraio scorso, a rallentare con le loro autovetture e ad attendere al semaforo sul ponte del fiume Verdura, abilitato in un solo senso di marcia (nella foto). Il traffico veicolare dovrebbe svolgersi su ambedue le carreggiate perché pare che la ditta, che ha sistemato l’alveo del fiume, abbia finito i lavori e l’Anas si appresterebbe a ripristinare il transito nei due sensi di marcia.
La notizia non è ancora ufficiale perché si aspetta la delibera dell’azienda nazionale delle strade statali, ma circola voce che nel week end l’attuale semaforo, che rallenta da oltre due mesi il traffico veicolare, dovrebbe essere rimossa in quanto la passerella costruita due anni fa, per fronteggiare l’emergenza del crollo del ponte Verdura, dovrebbe essere sicura. Era successo che la piena del corso d’acqua, nello scorso mese di febbraio, ha cambiato in parte il letto del fiume, ha portato via e spostato i grossi buzzoni di pietra e per fortuna non ha arrecato alcun danno alle grosse tubazioni di acciaio sulle quali passano tutt’oggi gli automezzi per la SS 115.
Per settimane il transito è stato smorzato dalla presenza di un impianto semaforico che fa perdere una buona manciata di minuti e incolonna il traffico per decine di chilometri. La nota positiva è stata data nei giorni scorsi dall’appalto ad una ditta di Alcamo della ricostruzione ex novo del ponte Verdura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here