Burgio: Libro e mostra acquerelli su piante e fiori delle valli del fiume Sosio Verdura

711

Hanno scritto e disegnato a quattro mani un libro dal titolo “Flora mediterranea di Sicilia – Valle del Sosio-Verdura”. Presenteranno le schede monografiche, gli acquerelli e il corposo volume a Burgio presso la chiesetta di Santa Rosalia e all’interno della manifestazione dell’Expo alimentare 2015 che si svolgerà venerdì prossimo a Sant’Anna di Caltabellotta.
Protagonisti dell’iniziativa didattico-culturale sono Grabriella Stradi, docente di educazione artistica di Padova in quiescenza, e Giuseppe Smeraglia, musicista, entnologo e ricercatore di Ribera. La professoressa qualche anno fa, venendo spesso in vacanza in Sicilia, si è letteralmente innamorata dalla valle del fiume Sosio Verdura, della sua flora e delle sue pregiate piante da frutto. Carta e matita in mano e macchina fotografica al collo si è immersa tra migliaia di piantine naturali di fiori spontanei e selvaggi che nascono lungo gli argini del fiume e sui pendii della vallata e tra i frutteti, dagli agrumi ai pescheti e ai fragoleti, per realizzare con le immagini centinaia di delicati acquerelli che propone per la mostra didattica non solo per gli alunni, ma anche per quanti possono essere interessati alla realtà naturalistica del comprensorio riberese.
Giuseppe Smeraglia non solo ha approfondito la ricerca scientifica sulle piante e sui fiori, realizzando una scheda monografica per ogni esemplare, ma dalla viva voce degli anziani e degli agricoltori ha imparato e farà conoscere, con la pubblicazione, i nomi dei fiori, la frutta e il loro uso, con tanto di denominazione in dialetto. Una mostra e un libro che potranno tornare molto utili soprattutto ai giovani di oggi che poco sanno dell’ambiente e della natura della nostra terra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here