Sambuca di Sicilia : Per la festa della Madonna dell’Udienza, domenica la “Sagra Minni di Virgini”

2168

In concomitanza con i festeggiamenti dedicati alla patrona di Sambuca di Sicilia, Maria Santissima dell’Udienza, la città belicina propone un evento che raggiunge quest’anno la sesta edizione e attrae a sé i visitatori più golosi: si tratta della “Sagra delle Minni di Virgini” in programma per sabato 16 maggio, a partire dalle ore 17, e domenica 17 maggio, a partire dalle ore 9.45.
La manifestazione intende celebrare un dolce della tradizione di Sambuca di Sicilia, la cui ricetta risale al lontano 1725 quando nel “Collegio di Maria” venne preparata per la prima volta da una suora, suor Virginia della Menna, in occasione del matrimonio del marchese Beccadelli.
Da allora i “seni di vergine”, chiamati così per la forma che rievocano, sono diventati il dolce tipico del paese e oggi i sambucesi possono vantarsi di essere identificati con un dolce che è inserito tra i prodotti che hanno ricevuto un riconoscimento strettamente collegato al territorio ed alla sua collettività, ovvero la De.Co. (denominazione comunale).
Un evento importante, organizzato dall’associazione Palio dell’Udienza, presieduta quest’anno dal dottor Natale Sortino, in collaborazione con la Pro loco “L’Araba Fenicia” e la Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus, che funge da veicolo di promozione dei luoghi caratteristici del borgo sicano e delle sue squisite specialità enogastronomiche. Lo chef Natale Giunta sarà testimonial della manifestazione, durante la quale riceverà il riconoscimento di “Ambasciatore dell’identità territoriale” del percorso GeniusLoci De.Co..
Faranno da contorno alla sagra tanti eventi, spettacoli in piazza, per le vie della città e iniziative di vario genere, con manifestazioni musicali e stand dove i migliori pasticceri faranno degustare le loro “minne” migliori”. Si avrà la possibilità, infine, di partecipare a un talk show dal titolo “Identità della tradizione”, condotto dall’inviata di Mezzogiorno in famiglia Elena Ballerini.

Ecco il programma della manifestazione:
SABATO 16 MAGGIO
Ore 17.00 – Apertura stand.
Ore 17.30 – Corteo storico: “Solenne entrata” nella Terra di Sambuca dei marchesi Beccadelli.
Ore 18.00 -Talk show “L’identità della tradizione” con Leo Ciaccio, sindaco di Sambuca di Sicilia, Giuseppe Pasciuta, dirigente dell’Assessorato dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea della Regione Siciliana, Giuseppe Bivona, presidente della Libera Università Rurale Saper&Sapor, Giacomo Glaviano, giornalista e presidente della federazione internazionale dei giornalisti e scrittori di turismo, Natale Sortino, presidente del comitato dei festeggiamenti in onore di Maria SS. dell’Udienza, Leo Di Verde, presidente della Pro loco l’Araba Fenicia di Sambuca di Sicilia, Licia Cardillo Di Prima, giornalista e scrittrice, Nino Sutera, direttore della Libera Università Rurale Saper&Sapor, Maurizio Artusi, giornalista enogastronomico.
Conduce Elena Ballerini (conduttrice di Mezzogiorno in famiglia – Rai2).
Consegna del riconoscimento “Ambasciatore dell’identità territoriale” del Genius Loci De.Co. allo Chef Natale Giunta.
Consegna dei riconoscimenti “Custode dell’identità territoriale” del Genius Loci De.Co.
Ore 22.00 – Spettacolo “Fontane danzanti Cazacu’s”.
Ore 24.00 – Giochi pirotecnici in contrada Cappuccini.
DOMENICA 17 MAGGIO
Ore 9.45 – Apertura stand
Ore 11.00 – Corteo storico della Terra di Zabut (Sfilata di corte con costumi storici lungo il corso Umberto I)

Sambuca di Sicilia Sagra delle Minni di Virgini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here