Cianciana: Nonna Angela ha compiuto 103 anni

1283

Ha compiuto ieri 103, ma l’hanno festeggiata in chiesa domenica sera parenti ed amici. Nonna Angela Carubia è nata il 4 maggio del 1912, sta bene, ha un’ottima memoria, è molto religiosa, ama vestire con eleganza e soprattutto ritira la pensione con il bancomat. E’ stata festeggiata nella madrice dal parroco don Gioacchino Zagarrì, dal sindaco Santo Alfano, dalla sorella Giuseppina e dal fratello Gaspare che, con la moglie Mirella, è arrivato da Casal Pusterlengo e da tanti nipoti, parenti, amici e vicini di casa. Le hanno offerto un bel mazzo di fiori. Poi festa e rinfresco in via Convento 104, dove abita nella casa natale con la sorella.
La nonnina continua a stupire per la sua lucidità e per l’indipendenza. Da giovane, seconda di 10 figli, prima di sposarsi con Gaetano Carubia all’età di 19 anni, ha lavorato alla tessitura con le sorelle Salvatrice, Giuseppina e Franca. E’ stata una buona artigiana e ha pure gestito in paese un negozio di generi alimentari. Agli inizi degli anni ’50 s’è trasferita a Palermo, dove col marito ha gestito un albergo e una casa per lo studente poi. E’ rientrata a Cianciana nel 1975. Amava lavorare all’uncinetto, hobby che ha coltivato fino a pochi anni fa. Il marito le è mancato nel 1997 e la nonnina è tornata ad abitare nella sua casa natale. Da buona religiosa ha tanti “figliocci”, avendone battezzati e cresimati ben 13.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here