Ribera: Elezioni amministrative, 4 candidati sindaci, 11 liste e 220 concorrenti per 20 posti di consigliere

2873

Mancano poco più di 48 ore alla presentazione delle liste elettorali per il rinnovo del consiglio comunale e per l’elezione del sindaco e già si cominciano a contare i numeri della kermesse elettorale che vedrà coinvolti quattro candidati sindaci, ben 11 liste e circa 220 concorrenti in lizza per accaparrasi i 20 posti di consigliere comunale. Il termine ultimo per la presentazione delle liste è stato fissato alle ore 12 di mercoledì prossimo presso la segretaria del comune.

D'Azzo Giovanni
Sono noti da alcune settimane i nomi dei candidati che concorreranno per conquistare l’ambita poltrona di primo cittadino. I concorrenti sono in quattro e si presume che non ne compariranno più. Si tratta del sindaco uscente Carmelo Pace, dell’ex deputato nazionale Nenè Mangiacavallo, dell’avv. Giovanni D’Azzo e del docente Roberto Lino. Tre candidati, Pace, D’Azzo e Mangiacavallo, sono appoggiati da liste civiche, mentre Lino dal Movimento 5 Stelle. Tre dei quattro candidati, D’Azzo, Pace e Lino si sono già presentati agli elettori con delle conferenze stampa. Manca all’appello soltanto Mangiacavallo.

Mangiacavallo Nenè (1)
Complessa la situazione per la presentazione delle liste che, secondo indiscrezioni alla data odierna, dovrebbero essere 11: 4 di appoggio per Pace, 3 per Mangiacavallo, 3 per D’Azzo e una Lino. Per il sindaco uscente Pace sono in corso di definizione quattro liste: una vicina al deputato regionale Salvatore Cascio, un’altra a Mariano Ragusa, una terza che fa capo al Nuovo Centro Destra (deputato Marinello) e la quarta preparata da Pace con i renziani del Partito Democratico (Sgrò, Picarella, Scalia).
Anche Nenè Mangiacavallo è al lavoro da settimane per far coagulare programma e liste. Tre dovrebbero essere le liste di appoggio all’ex sottosegretario di Stato. La prima l’ha già completata lo stesso candidato. Una seconda fa capo al senatore Giuseppe Ruvolo che ha rotto l’alleanza con il nipote Carmelo Pace. La terza ha come riferimento l’ex consigliere provinciale Matteo Ruvolo, l’ex sindaco Giuseppe Brisciana e Gaetano Montalbano, segretario dell’ufficio di presidenza del governatore Crocetta.

Lino Roberto 2
Giovanni D’Azzo ha in corso di completamento le liste che potrebbero essere tre. Una del Partito Democratico, l’altra dell’Udc vicino alla deputata regionale Margherita La Locca e l’ultima dello stesso candidato che gode dell’appoggio del Movimento locale “Il Ponte”. L’ultima, delle possibili 11 liste, è quella che presenterà il candidato del Movimento 5 Stelle Roberto Lino. Al momento è difficile fare delle previsioni elettorali. L’opinione comunale dei cittadini è che, per il frantumazione dell’elettorato riberese, si andrà molto probabilmente al ballottaggio del 14 giugno. Chi ci andrà ? E’ come fare un terno al lotto!

Pace Carmelo sindaco-Ribera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here