Lucca Sicula: amministratori e produttori in Germania per olio ed arance

1663

Una buona dozzina di amministratori comunali e produttori agricoli partono oggi per la Germania, dove rimarranno per una settimana, per pubblicizzare i prodotti tipici agrigentini, in particolare l’olio extravergine d’oliva, le arance e il vino. A guidare la delegazione sarà il sindaco Giuseppe Puccio che nell’organizzazione del viaggio è stato collaborato dal consigliere comunale Salvatore Bongiorno. Il soggiorno tedesco prevede la partecipazione alla fiera di primavera che si svolge da venerdì a domenica prossima a Schorndorf, 30 km da Stoccarda, in Baviera, dove i sindaci, tedesco e agrigentino, inaugureranno la rassegna. Il lunedì sono in programma due appuntamenti. A Karlruhe l’associazione tedesca, diretta da Filippo Di Giorgi, incontrerà i produttori e le autorità di Lucca Sicula che avranno pure in giornata un altro incontro a Weinsberg dove c’è la scuola professionale, Stauferwerkalschul, i cui studenti e docenti con il progetto “Olivetraum”, grazie ad Edelgard Muth e Bernardo Inga, da circa 10 anni arrivano a Lucca Sicula, raccolgono le olive e portano l’olio imbottigliato in Germania per farlo conoscere e venderlo. Martedì e mercoledì prossimi altra fiera a Welzheim dove saranno esposti altri prodotti come frutta secca, marmellate, sciroppi, olive, origano.

Lucca Sicula olio in Germania