Burgio: Convegno scientifico l’11, 12 e 13 dicembre sul censimento e monitoraggio delle beccacce

1347

L’associazione dei beccacciai e perniciai di Palermo effettua, da diversi anni a questa parte, il censimento e il monitoraggio della scolopax rusticola ossia della beccaccia in un momento ritenuto molto interessante dal punto di vista scientifico, in quanto il territorio della zona boschiva di Burgio e dei Monti Sicani risulta essere il più adatto allo svernamento di questo uccello che in Sicilia arriva dai Pesi del Nord Europa e perfino dalla lontana Russia. Si tratta di un appuntamento annuale, ormai consolidato, in più giornate che interessa il mondo scientifico italiano ed ha riflessi internazionali. Ad ogni manifestazione, prendono parte esperti del settore, (studiosi, giornalisti, fotoreporter), provenienti da tutta Italia.
La manifestazione prevede due momenti distinti. Il primo, è il monitoraggio e il censimento, articolato in più giornate, dove con esperti si procede alla compilazione di atti ufficiali che vengono utilizzati quali fonte di dati per l’elaborazione statistica e conoscitiva. Un secondo momento, è il convegno che vede un tema principale specifico (quest’anno sarà “La gestione conservativa della beccaccia”) con relatori di livello nazionale.

BECCACCIA_1

 

Accanto al tema prettamente scientifico, v’è anche un momento culturale e sociale dove dirigenti e funzionari regionali ma anche politici, hanno l’opportunità di discutere senza troppa formalità istituzionale. Un momento sereno che ha prodotto diverse collaborazioni tra enti ed assessorati regionali. Il convegno in oggetto si svolgerà venerdì, 12 dicembre 2014, alle ore 18,00 presso l’aula consiliare “Rosario Livatino” del Comune di Burgio.
L’associazione effettuerà domani all’interno del Demanio Forestale di Sant’Adriano, in agro di Burgio, il censimento e il monitoraggio della beccaccia il più conosciuto e apprezzato d’Italia ed inoltre organizzerà le esposizioni nazionali riservate alle razze di cani Bracco francese, Epagnuel breton, Setter inglese e Kurzhaar. Il comune di Burgio ha messo a disposizione degli organizzatori la piazza S. Giuseppe per sabato dalle 15 alle 20 per lo svolgimento dell’esposizione e mostra canina.