Menfi: Due ristoranti agrigentini tra i migliori in Sicilia per la rivista The Drinks Business

2550

Due ristoratori agrigentini hanno la migliore cucina siciliana. La rivista inglese “The Drinks Business”, che racconta il mondo del vino e del beverage, ha fatto la sua top ten dei migliori ristoranti della Sicilia. Si tratta di Vittorio Brignoli di Menfi e di Pino Cuttaia di Licata. La classifica offre uno scorcio variegato dell’offerta culinaria dell’Isola. Al primo posto dei dieci migliori ristoranti siciliani figura Vittorio Brignoli di Porto Palo di Menfi, trattoria sulla spiaggia, meta dei cultori della cucina di pesce. Al numero sei della top ten si è piazzato il bistellato La Madia di Licata con Pino Cuttaia.
Vittorio Brignoli, 69 anni, sposato, 4 figli, ha come punta di diamante della sua cucina la pasta con i ricci di mare, un piatto tipico che si rifà ai sapori e ai colori della Sicilia come una tavolozza per dipingere la mediterraneità. Pino Cuttaia, 43 anni, sposato, tre figli, punta sulla cucina della memoria in quanto evoca i tesori gastronomici custoditi nelle madie di Licata. La top ten, con i due ristoratori agrigentini, è stata pensata come un suggerimento, un itinerario del gusto possibile proposto ai lettori anglosassoni che arrivano in Sicilia.

Pino Cuttaia in Cucina