Sciacca: Riccardo Mannelli al LetterandoInFest 2014

6418

Ci sarà anche Riccardo Mannelli al LetterandoInFest 2014, festival della letteratura organizzato dall’associazione culturale “Il Cortile”, in programma dal 13 al 15 giugno 2014 prossimi all’interno del Complesso Monumentale della Badia Grande di Sciacca. Domenica 15 giugno alle 19, Mannelli presenterà il suo ultimo libro, “Fine Penna Mai”, raccolta di vignette satiriche firmate dall’artista e pubblicate da “Il Fatto Quotidiano”. Al celebre disegnatore, il festival dedicherà anche una mostra, ideata e curata da Vito Maggio, dal titolo “Straparlando, Mannelli ritrae gli scrittori”.
Venticinque tavole per rendere omaggio ad una delle matite italiane più incisive e taglienti, per un totale di quaranta ritratti di scrittori realizzati per “la Repubblica” e quaranta vignette satiriche pubblicate da “Il Fatto Quotidiano”. Disegnatore, illustratore, pittore, ritrattista, autore di reportage disegnati, dopo “Il Male”, Mannelli è stato protagonista delle più importanti esperienze di stampa satirica in Italia ed ha collaborato con numerosi quotidiani e riviste (Cuore, Linus, Alter Linus, Boxer, Zut, L’Europeo, Playmen, La Stampa, Il Manifesto).
Insegnante di Disegno dal vero e di Anatomia all’istituto Europeo del Design, Mannelli è anche un apprezzato pittore. Presente nel 2011 alla Biennale di Venezia, di lui la critica ha scritto: «L’uso del chiaroscuro evoca tecniche pittoriche di artisti come Caravaggio; possiede inoltre incredibili capacità di rappresentazione del nudo». Riccardo Mannelli è stato, inoltre, tra i primi in Italia a pubblicare reportage grafici che aveva realizzato in missioni rischiose in varie parti del mondo: nell’Argentina dei desaparecidos, fra i golpisti moscoviti contro Gorbaciov e durante la guerra nei Balcani.