Ribera – All’istituto comprensivo “Navarro” presepi tematici e storici

2302

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, presso la scuola media “Vincenzo Navarro” di Ribera, i docenti di arte e immagine, la professoressa Maria Rosaria Becchina e il professore Francesco Abisso, si sono adoperati per la realizzazione di presepi tematici.
Gli alunni e le famiglie, guidati dai docenti, al fine di svolgere delle attività didattiche integrative, hanno sviluppato due percorsi educativi finalizzati ad una conoscenza tattile della storia dell’arte.
Il primo percorso dal titolo “La linea del tempo” si concretizza nella realizzazione in miniatura della produzione artistica che ha caratterizzato l’arte preistorica, egizia, cretese-micenea, greca, etrusca e romana con grotte e disegni rupestri, piramidi egizie, templi e teatri greci, tombe etrusche, anfiteatri e archi di trionfo romani, sino ad arrivare all’anno zero che segna la nascita di Gesù Bambino.
Qui viene rappresentata una frase della Bibbia, dal libro di Isaia: “Un germoglio spunterà dal tronco di Iesse, un Virgulto germoglierà dalle sue radici”. In questo presepe, infatti, non c’è la tradizionale capanna ma un ramo con dei germogli, sul quale è posato il Bambinello con ai suoi piedi il mondo; un mondo attanagliato dai gravi problemi che assillano l’umanità.
Il secondo percorso dal titolo “I presepi nella storia” è finalizzato alla riproduzione di contesti e opere storiche trattate nella quotidiana didattica, che partendo dal periodo preistorico si sviluppano sino al periodo gotico, fungendo da scenario alla rappresentazione della natività. Grande partecipazione ed interesse è stata mostrata sia degli alunni che dalle famiglie, promuovendo una didattica cooperativa e stimolando i ragazzi alla socializzazione. I presepi potranno essere visitati nelle giornate feriali e nelle ore antimeridiane per tutto il periodo natalizio.