Lucca Sicula: Gli studenti tedeschi raccolgono le olive e portano l’olio in Germania

2079

Per il quinto anno consecutivo arrivano gli studenti dalla Germania, raccolgono le olive, le fanno molire nei frantoi, imbottigliano l’olio e lo vendono in terra tedesca a livello promozionale. Sono gli studenti della scuola professionale di Stauferwerkrealschule Weinsberg che, accompagnati dai docenti Dirk Harr, Brigitte Sayer ed Edelgard Muth Inga, rimarranno a Lucca Sicula per una settimana per realizzare il progetto didattico “Oliventraum”. Queste le 7 studentesse e i 5 ragazzi che sono ospiti di Bernardo Inga che fa da accompagnatore: El Numeiri Ahmed, Grauf Simon, Heinz Marius, Kneschke Marvin, Ott Philipp, Hambach Jasmin, Lindauer Celine, Mazajkin Julia, Scheck Michelle, Schmidt Cindy, Schweikert Jasmin, Stefanekova Natalia. La delegazione scolastica è stata ricevuta al palazzo comunale dal sindaco Giuseppe Puccio, dell’ex sindaco Giovanni Oliveri, da alcuni consiglieri e assessori comunali e accolta da diversi olivicoltori lucchesi che poi per le fiere si recano in Germania per vendere l’olio extravergine di oliva. E’ stata un’accoglienza molto gradita dai tedeschi che per tre giorni raccoglieranno le olive, per un giorno le porteranno al frantoio e per altri tre giorni andranno in visita nei centri delle province di Agrigento, Palermo e Trapani.

Lucca Sicula La delegazione tedesca ricevuta al comune Foto di Enzo Minio