Il pittore Massimiliano Bardi espone alla libreria Mondadori di Sciacca

3049

Per la prima volta in provincia di Agrigento, il noto pittore toscano presenterà venti opere inedite (oli su tela) appositamente preparate per la mostra saccense, che rimarrà aperta dal 21 luglio al 18 agosto.

Colori caldi, personaggi sorridenti ed una incontenibile allegria sono i tratti peculiari delle composizioni. Difficilmente troverete un’opera senza alcun personaggio, “cuore e anima” convivono serenamente insieme.

I colori preferiti sono l’arancio, il rosso, l’oro ed il rame. Niente occhi e niente naso sui volti dei personaggi, ma una bocca ritratta in un eterno sorriso di felicità. Solo bocca, quindi, con il preciso scopo di dare più movimento ed espressività alle figure e più spazio all’immaginazione dell’osservatore.

Massimiliano Bardi è nato a Firenze nel 1966 ed ha il suo studio-laboratorio a Spello, tra le magiche colline umbre.