A Bivona approvata la consulta comunale per il turismo

1407

Il consiglio comunale di Bivona ha istituito la consulta comunale del turismo, dopo che la giunta municipale nell’aprile scorso aveva approvato lo schema di regolamento. Lo ha reso noto il vicesindaco Milko Cinà il quale ha espresso una grande soddisfazione per il fatto che l’intero consiglio comunale, dalla maggioranza alla minoranza, ha voluto dare un fattivo contributo all’approvazione del regolamento e al decollo della consulta municipale.

“La consulta del turismo – ha precisato il vicesindaco Cinà – rappresenta uno strumento importante che permette di istituzionalizzare una azione di confronto e di collaborazione con tutti gli operatori del settore (B&B, ristorazione, scuole, parrocchie, associazioni) per creare un organico sviluppo turistico ed economico non solo di Bivona, ma di tutto il comprensorio montano”.

Difatti, Bivona fa parte del distretto turistico che raggruppa ben 17 comuni siciliani, di cui 13 dell’Agrigentino occidentale che fanno parte attiva della Smap e 4 centri della provincia di Palermo, che hanno tutti lo stesso interesse che è quello di favorire il superamento della frammentarietà dell’offerta turistica, creando una sinergia con tutti gli operatori che lavorano nel territorio che ha delle ottime potenzialità ambientali nell’area montana e soprattutto nella produzione e nella commercializzazione di tanti prodotti tipici locali che vanno dal latte e dai suoi derivati alle pesche, all’olio extravergine d’oliva.