Una marina di libri: a Palermo il festival dell’editoria

1186

Anche la Sicilia ha, nel suo piccolo, un festival del libro. Si chiama “Una marina di libri” ed è il festival dell’editoria indipendente che si svolge a Palermo ed è giunto già alla quarta edizione. Il festival, patrocinato dal consorzio commerciale naturale “Piazza Marina e dintorni” con la collaborazione di Navarra editore, si svolgerà quest’anno dal 7 al 9 giugno e sarà ospitato, in via eccezionale, presso l’Istituto di Storia Patria a piazza san Domenico. Le precedenti edizioni si erano svolte a Palazzo Chiaramonte Steri, nella splendida cornice di Piazza Marina, da cui per l’appunto la manifestazione prende il nome.

Cinquanta le case editrici presenti quest’anno (tra le altre Sellerio e Coppola) per un programma ricco di appuntamenti letterari e musicali:  presentazioni, reading, dibattiti a tema, workshop, eventi pre-festival nonché l’ormai famoso Librogame. Cos’è Librogame?  Un gioco a squadre ispirato al programma televisivo Per un pugno di libri e rivolto agli appassionati di libri classici e contemporanei. Quattro diverse squadre, composte da 3 a 5 componenti, si sfideranno, in diverse serate pre-festival, in divertenti giochi a colpi di libri (Tabook, Cercasi identità, o Per chi suona la campanella). Le due squadre vincitrici si contenderanno la vittoria nella serata finale che si terrà durante i giorni della manifestazione.

Dunque conto alla rovescia per questo week end all’insegna della cultura e del divertimento.

Maggiori informazioni su http://unamarinadilibri.it/