Il progetto del campo di Spataro: l’ing. Piazza

1080