Ponte Verdura: oggi chiuso un po’ per ammorsare i “blocchi”, colpa dei tir?

1524

La notizia della mattina, a parte lo sciopero generale che abbiamo seguito in diretta per voi, riguardava ancora una volta il ponte Verdura. In piazza e dentro i bar riberesi circolava la voce di una sua nuova chiusura.

Allora, il ponte è stato davvero chiuso, ma non per tutta la mattinata: solo temporaneamente. Il motivo? L’Anas ha provveduto ad ammorsare i new jersey: praticamente ha provveduto a “legare” i blocchi che sono stati collocati sul ponte per proteggere la corsia.

Questi lavori fanno scoprire un’altra triste realtà della quale si vocifera da alcuni giorni, ma della quale noi non abbiamo scritto, perché non ne abbiamo le prove, cioè che con moltissima probabilità sul ponte Verdura transitano anche i mezzi superiori a 20 tonnellate.

Sarebbe stato il loro passaggio, infatti (la loro larghezza), a far spostare i new jersey (i blocchi) dalla loro posizione. Da qui i lavori di ripristino effettuati dall’Anas e la conseguente chiusura temporanea del ponte.

Poi il transito è stato riaperto. È chiaro che, adesso, serviranno controlli serrati e continui.