Domani Giovedì Santo, che si fa? Gli appuntamenti riberesi

1866

Secondo la tradizione cattolica nel Giovedì Santo si ricorda la consegna ai discepoli del comandamento dell’amore  (“Amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi” Gv 13,34). In questo giorno viene celebrata l’istituzione dell’ Eucarestia e del ministero del sacerdozio.

Ecco il calendario nostrano di domani:

ore 9.30 – Messa Crismale in Agrigento

A questa messa, che vuole significare l’unità della Chiesa locale raccolta intorno al proprio vescovo sono invitati tutti i presbiteri  della Diocesi i quali, dopo l’omelia del vescovo, rinnovano le promesse fatte nel giorno della loro ordinazione sacerdotale. Durante la messa il vescovo consacra gli Olii Santi (il Crisma, l’olio dei catecumeni e l’olio degli infermi che si useranno nel corso di tutto l’anno liturgico per celebrare i sacramenti.

 

ore 18.30 –  Santa Messa  della Cena del Signore  –  Chiesa Madre

Durante la messa  si ricorda l’Ultima Cena di Gesù con i suoi discepoli, consumata prima della sua passione e nella quale consegnò ai discepoli il Comandamento dell’amore dopo aver lavato loro i piedi. Secondo la dottrina cattolica, Gesù istituì i sacramenti dell’Eucarestia e dell’Ordine sacro.  In memoria di quest’ultimo gesto, la liturgia prevede il rito della Lavanda dei piedi ripetendo quello che Gesù stesso fece dopo l’Ultima Cena.

ore 22.30 –  Adorazione  – Chiesa Madre

 

In serata, invece, il Pepe Nero Lounge Bar organizza una serata di Karaoke con Enza e Gaetano. Tutti i dettagli dell’evento:  http://www.facebook.com/events/536991733005612/?ref=25